Divorare il cielo

Paolo Giordano arriva al suo quarto romanzo e scrive una bella storia, ambientata in Puglia, dove vengono descritte le vicende di Teresa e di Bern, uniti da un legame che sfida il tempo e gli spazi che arriveranno a dividerli.
Un romanzo che parte con i giusti presupposti e le giuste ambizioni per arrivare a comprendere un universo narrativo colmo di ricordi e personaggi che non sono facili da dimenticare. In primo luogo c’è la crescita, durante le estati assolate, di giovani ragazzi alla scoperta dei sentimenti e del proprio corpo; dall’altra c’è la convulsa attività dell’età adulta, in cui le aspirazioni e i sogni di quegli amici diventano responsabilità da affrontare mettendo in gioco la propria vita.

Continua a leggere

I milanessi ammazzano al sabato

Un padre è disperato. Cerca sua figlia di 28 anni, scomparsa nel nulla. Lei, Donatella, non è una ragazza come tutte le altre, è altissima, coi lunghi capelli biondi, ma a tutti gli effetti pensa e agisce come una bambina di 6 anni.
Insomma, la figlia di Amanzio Berzaghi è sparita e nessuno la trova più. Quello che sappiamo è che una come lei non passa di certo inosservata, nemmeno in una Milano cosmopolita e in pieno boom economico, piena di gente di passaggio e che corre al lavoro .

Continua a leggere

Inarrestabile

Maria Sharapova mette da parte le racchette e le scarpe da tennis e si racconta nella sua prima autobiografia, intitolata “Inarrestabile. La mia vita fin qui”.
Inutile dire che siamo davanti alla storia di una delle più grandi tenniste di tutti i tempi, di cui la stessa Masha (vero nome della Sharapova) ricorda tutto fin dal principio, da quando ha preso per gioco in mano una racchetta del tutto sproporzionata alla sua età e alla sua altezza continuando poi sino al viaggio in America intrapreso assieme al padre Jurij. A fare da sfondo alla sua infanzia vi è un mondo in totale cambiamento, l’esplosione del reattore n°4 di Černobyl’, la perestrojka di Gorbacev e la lontananza del mondo Occidentale, in cui Maria si troverà a crescere, cogliendo al balzo ogni possibile opportunità.

Continua a leggere