Senza i diagrammi di Eulero Venn

Avete presente le lacrime di Naomi Watts in Mulholland Drive?
Io penso che Betty sia bellissima quando si stringe al petto di quell’attore da soap opera per piangere, mentre conduce il suo provino. È bellissima in tutto il film. Al di là della percezione psicanalitica delle varie scene, tutti gli attori sono bravissimi, la regia è meravigliosa, David Lynch uno dei registi più bravi di sempre. Continua a leggere

Esserci, davvero

Roby ha preso a calci il muro. Che fosse vecchio o no, almeno un grammo di polvere sarà caduto, dopo tutto quel pianto. Non dev’essere facile sopportare la morte di una persona, quando poi dall’altra parte della vita c’è un tuo amico, io penso che sia difficilissimo. Il grande disegno dell’Architetto sfoggia la bellezza nel sottrarre e mai nel sovrapporre, perché quello lo fanno gli uomini, concentrando libri nelle stanze, figli nelle case, conti aperti da pagare nei bar e nelle banche. Continua a leggere

Io, Chiara, Ellie e Valentina.

Chiara ha lasciato quattordici sigarette in un pacchetto rovinato dalla pioggia. Con i prezzi che si alzano, questo potrebbe essere uno spreco.
La voce di Ellie Rowsell è in ogni passo che calpesta l’asfalto umido della città, che ha lo stesso odore dei marciapiedi londinesi.
La maglietta con la buccia di banana ha più di dieci anni, Valentina la comprò ad un concerto di Lou Reed nell’estate del G8 genovese.
Tutte le cose che stanno chiuse in una mano sono più preziose di un quadro di Rothko. Continua a leggere