Dove eravamo rimasti?

Ho pensato tanto in questi mesi a cosa sarebbe stato di me nel futuro. Tutto normale, credo sia un pensiero altamente condiviso. Ho sempre amato scrivere, raccontare, definire con parole e frasi più o meno articolate ciò che mi passa per la testa. Parlo molto di musica – perdo ore ad ascoltarla assieme a tantissimi ricordi -, leggo molto. Continua a leggere